LEHEN Sauvignon Blanc

Nella zona di Terlano, la più nota e vocata per coltivare il Sauvignon, Alois Lageder avviò già negli anni Settanta una collaborazione assai proficua con due viticoltori locali. Dalla sapiente integrazione fra le uve prodotte nei loro due vigneti, è scaturito questo Sauvignon con la sua spiccata personalità, frutto del contrasto fra la pietra focaia che prevale nei terreni porfirici della vigna Lehenhof, e il terreno a struttura fine che invece caratterizza la vigna Tannhammer. Il risultato è un vino fresco, con un carattere fruttato e assai equilibrato.

image for article

2018
LEHEN
Sauvignon Blanc
12.0 % Vol

Colore

Giallo chiaro con leggeri riflessi verdognoli

Profumo

Bouquet accentuato, aromatico, fresco, fruttato (pesca, uva spina), floreale (sambuco)

Bouquet

Mediamente corposo, equilibrato, fresco, morbido, con sentori minerali

Abbinamento

Con diversi antipasti, asparagi, pesce, crostacei (fritti o alla griglia), carni bianche, pollame, verdura

Provenienza

Maso Lehen e appezzamenti selezionati a Terlano. 370 - 510 metri s.l.m

Terreno

Porfi rici di origine vulcanica

Vinificazione

Sulle fecce fini in accaio (circa 9 mesi).
Fermentazione: a temperatura controllata in acciaio

Invecchiamento ottimale

Invecchiamento ottimale: 2-6 anni

VINERIA PARADEIS

Qui puoi degustare vini, fare acquisti o assaporare delle delizie culinarie: una sosta alla Vineria Paradeis è una gioia per tutti i tuoi sensi.

La biodinamica

La nostra Tenuta punta a un’agricoltura biologico-dinamica che rispetti l’uomo, gli animali e i cicli della natura, e coinvolga tutti questi fattori nella nostra attività.

Collaborazioni

Coltiviamo dei rapporti di collaborazione molto stretti non solo con i viticoltori che ci conferiscono le proprie uve, ma anche con diversi allevatori e orticoltori del territorio.

Follow Alois Lageder on Instagram