Pinot Grigio

Il Pinot Grigio attualmente noto anche come Pinot Gris e Grauburgunder è il vitigno bianco più coltivato in Alto Adige. Nelle vigne di Magrè e Salorno, immerse in un clima mediterraneo, prevalgono terreni calcarei ad alto contenuto di sabbia e ciottoli, e lì questo esponente della nobile famiglia dei Pinot trova il suo habitat congeniale. 

image for article

2018
PINOT GRIGIO
13 % Vol

Colore

Brillante, limpido, giallo paglierino con riflessi dorati

Profumo

Aromi discreti, intenso, fruttato (pesca, melone), spezie esotiche, note minerali

Bouquet

Mediamente strutturato, intenso, fruttato-speziato, fresco, secco

Abbinamento

Con antipasti, funghi, terrine e paté, pesce, crostacei, carni bianche e pollame

Provenienza

Vigneti selezionati a Magrè e Salorno. 230 - 420 metri s.l.m.

Terreno

Sabbiosi, ghiaiosi e molto calcarei

Vinificazione

Pressatura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata in acciaio, una piccola parte è fermentata in contatto con le uve intere (raspi e bucce).
affinamento del vino sulle fecce fini per quattro mesi. Fermentazione: a temperatura controllata in acciaio

Invecchiamento ottimale

1-2 anni

L’architettura e l’arte

L’edilizia sostenibile, i materiali biologici e le energie rinnovabili: la nostra nuova cantina di Magrè è considerata un edificio all’avanguardia in Alto Adige.

La familgia Lageder

Già da sei generazioni, la famiglia Lageder si occupa della produzione di vino. Oggi la tenuta viene gestita da Alois ed Alois Clemens Lageder.

La cantina

Utilizzando le tecnologie più all’avanguardia, vinifichiamo le nostre uve nel modo più naturale possibile, fondendo fra loro l’innovazione e i pregi della natura.

Follow Alois Lageder on Instagram