Architettura e arte

Farsi ispirare dall’arte e dalla cultura

La nuova sede della cantina, costruita nel 1995, fu progettata puntando a un’architettura sostenibile, all’uso di materiali biologici e alle energie rinnovabili. Il risultato è un edificio che ha fatto scuola in tutto l’Alto Adige. Abbiamo bandito i combustibili fossili, puntando invece sull’energia solare, l´acqua e geotermica.

È divertente cogliere i nessi che uniscono cose apparentemente inconciliabili.

Arte contemporanea alla TENUTA LÖWENGANG

Oltre al rispetto della natura e dello sviluppo sostenibile, Alois Lageder nella gestione della propria tenuta ha sempre posto in primo piano un rapporto stretto e costruttivo con l’arte contemporanea. Diversi artisti sono stati invitati in tenuta per lasciarsi ispirare dall’ ambiente. Durante una visita si possono ammirare quattro opere:

Ninna-nanna per barriques e archi, artista: Mario Airò
Von der Sehnsucht im Einklang mit der Natur zu leben, artista: Christian Philipp Müller
Bienenhaus, artisti: Carsten Höller e Rosemarie Trockel
Astral Maps, artista: Matt Mullican

”OPERA” di Alessandro Masturzo (2011) è un set di utensili per la cura del giardino e l'orticoltura che trae ispirazione dalla riscoperta dalla straordinaria civiltà contadina. Linee semplici evocano l'essenzialità di una sapienza genuina, laboriosa e dignitosa, mentre funzioni sorprendenti richiamano soluzioni ingegnose e gestualità desuete.

Per saprene di più scarica l’app „Architettura Alto Adige“ e scopri di più su questo e altri 100 edifici e i loro progettisti. L’app gratuita è disponibile qui.

La biodinamica

La nostra Tenuta punta a un’agricoltura biologico-dinamica che rispetti l’uomo, gli animali e i cicli della natura, e coinvolga tutti questi fattori nella nostra attività.

Le visite guidate

Venite a conoscere i nostri vini, la loro storia, i vigneti a coltivazione biologico-dinamica in cui crescono, e le cantine in cui li vinifichiamo.

Media

Tieniti al corrente e informati sui nostri comunicati stampa più recenti.

Follow Alois Lageder on Instagram