Pinot Bianco

Coltivato in Alto Adige fin dalla metà dell’Ottocento, oggi questo vitigno è uno dei vini bianchi più diffusi nel territorio. Prospera in tutte le zone di produzione in provincia di Bolzano, ma predilige le quote comprese fra i 300 e i 500 metri. Il nostro Pinot Bianco classico è prodotto con uve provenienti da vigneti selezionati a Magrè, Cortaccia, Salorno, Pochi e Tesimo, ed esprime nel migliore dei modi le numerose sfaccettature dell’Alto Adige.

image for article

2018
PINOT BIANCO
12 % Vol

Colore

Brillante, limpido, verde-giallo

Profumo

Aromi discreti, bouquet accentuato, giovanile, fruttato (mela, pera, agrumi), floreale

Bouquet

Mediamente strutturato, equilibrato, fruttato, gradevolmente fresco, secco

Abbinamento

Con antipasti leggeri, insalate, asparagi, pesce d‘acqua dolce, crostacei e pollame

Provenienza

Vigneti selezionati a Magrè, Cortaccia, Salorno, Pochi e Tesimo. 300 - 500 metri s.l.m.

Terreno

Ghiaiosi, sabbiosi e molto calcarei

Vinificazione

Sulle fecce fini in acciaio (circa 4 mesi)
Fermentazione: a temperatura controllata in acciaio

Invecchiamento ottimale

1-2 anni

Il nostro approccio

Pensare e agire in una visione olistica, per noi significa anche rispettare le forze e i segreti della natura, mantenere salde le nostre alleanze e guardare al futuro con lungimiranza.

Contatto

Scrivici e facci sapere come possiamo esserti utili.

La nostra filosofia

Qui trovate informazioni più approfondite sull’approccio olistico cui ci ispiriamo nella nostra attività, che tiene conto dei rapporti che legano fra loro la natura, l’uomo, la cultura, la tecnologia, la tradizione e la modernità.

Follow Alois Lageder on Instagram