Pinot Bianco

Coltivato in Alto Adige fin dalla metà dell’Ottocento, oggi questo vitigno è uno dei vini bianchi più diffusi nel territorio. Prospera in tutte le zone di produzione in provincia di Bolzano, ma predilige le quote comprese fra i 300 e i 500 metri. Il nostro Pinot Bianco classico è prodotto con uve provenienti da vigneti selezionati a Magrè, Cortaccia, Salorno, Pochi e Tesimo, ed esprime nel migliore dei modi le numerose sfaccettature dell’Alto Adige.

image for article

2019
PINOT BIANCO
11.5 % Vol

Colore

Brillante, limpido, verde-giallo

Profumo

Aromi discreti, bouquet accentuato, giovanile, fruttato (mela, pera, agrumi), floreale

Bouquet

Mediamente strutturato, equilibrato, fruttato, gradevolmente fresco, secco

Abbinamento

Con antipasti leggeri, insalate, asparagi, pesce d‘acqua dolce, crostacei e pollame

Provenienza

Vigneti selezionati a Magrè, Cortaccia, Salorno, Pochi e Tesimo. 300 - 500 metri s.l.m.

Terreno

Ghiaiosi, sabbiosi e molto calcarei

Vinificazione

Sulle fecce fini in acciaio (circa 4 mesi)
Fermentazione: a temperatura controllata in acciaio

Invecchiamento ottimale

1-2 anni

La biodinamica

La nostra Tenuta punta a un’agricoltura biologico-dinamica che rispetti l’uomo, gli animali e i cicli della natura, e coinvolga tutti questi fattori nella nostra attività.

Contatto

Scrivici e facci sapere come possiamo esserti utili.

La cantina

Utilizzando le tecnologie più all’avanguardia, vinifichiamo le nostre uve nel modo più naturale possibile, fondendo fra loro l’innovazione e i pregi della natura.

Follow Alois Lageder on Instagram